Legge n° 40/2007  sulle Assicurazioni detta anche Legge Bersani

Con la legge Bersani è possibile assicurare un ulteriore veicolo, nuovo o usato, partendo dalla classe di merito C.U. di un veicolo già in vostro possesso, oppure di un vostro familiare o di un  convivente che compare nello stesso vostro Stato di famiglia.

E’ da tener comunque presente che, a causa di recenti politiche commerciali delle Compagnie di Assicurazione, una polizza con classe “ereditata” secondo la  Legge Bersani, ha un costo comunque più alto di una polizza con gli stessi parametri e stessa C.U. “vera”. In alcuni casi la differenza può essere anche del doppio e questo purtroppo vanifica in parte i benefici della Legge.

E’ possibile usufruire della classe di merito solo tra stesse tipologie di veicoli: autovetture con autovetture, motoveicolo con motoveicolo, autocarro con autocarro, non è possibile quindi usufruire della Legge tra una autovettura e un autocarro, ect. ect.

La legge non può essere utilizzata da aziende/società, a meno che non siano ditte individuali nominali le cui vetture devono essere intestate al titolare come persona fisica pur essendo strumentali, cioè legalmente non distinguibili da veicoli privati.

Inoltre, per recuperare la C.U. di un altro veicolo intestato a Voi stessi o ad un componente del nucleo familiare è necessario che la polizza sia in vigore e non risulti scaduta o sospesa.